(+39) 3409510078 info@biketrotter.it

Login

Accedi

Dopo aver creato un account potrai aggiungere i viaggi alla tua Lista dei Desideri personale e ritrovarli facilmente in ogni momento.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Cellulare*
Nazionalità*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.

Hai già un account?

Login
(+39) 3409510078 info@biketrotter.it

Login

Accedi

Dopo aver creato un account potrai aggiungere i viaggi alla tua Lista dei Desideri personale e ritrovarli facilmente in ogni momento.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Cellulare*
Nazionalità*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.

Hai già un account?

Login

Perché e come fare le vacanze in bicicletta anche se non sei uno sportivo

La Rotta del Sale da Cervia a Venezia nel Parco del delta del Po

Voglia di stare all’aria aperta, di assaporare il territorio e soprattutto di scoprire nuove mete.
Le vacanze in bicicletta permettono di scoprire nuovi paesaggi, piccoli borghi, raggiungere luoghi incontaminati da assaporare in esclusiva.

Questa tipologia di vacanza consente una mobilità sostenibile e a tutela del clima, per questo motivo rientra insieme ai viaggi a piedi o in barca nel turismo dolce.

L’utilizzo del car sharing o del treno per raggiungere la località di partenza consente di ottimizzare la sostenibilità del proprio viaggio.
Abbinare pratiche virtuose di questo tipo al sostegno dei produttori locali, con la scelta di prodotti a km zero, potenzia ulteriormente il risultato.

 Oltre a questi benefici, le vacanze in bicicletta stimolano la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore comunemente noto come ormone della felicità, quindi sono un ottimo antidoto per vincere l’apatia!

Per chi sono adatte le vacanze in bicicletta

Negli ultimi anni sta diventando un trend, ovvero sempre più persone desiderano trascorrere vacanze in bici; è una scelta che permette con estrema libertà di raggiungere qualsiasi luogo.

Il timore che sia solo per esperti viene dissipato dalla disponibilità di percorsi e itinerari facili, adatti a tutti, anche a chi non è particolarmente allenato.
Per evitare di trovarsi in contesti poco “user friendly” è consigliabile scegliere accuratamente il percorso più adatto alle proprie esigenze.

La varietà degli itinerari consente di affermare che sono adatte a tutti; dipende dal percorso scelto. Dalle vacanze in bicicletta per famiglie con bambini o gruppi di amici, a quelle più adatte per single o per i più sportivi.

Un aspetto da non sottovalutare in bici è il peso del bagaglio e per questo motivo il servizio di trasporto bagagli è molto apprezzato.

Dove fare le vacanze in bicicletta in Italia: percorsi e consigli 

Ponti e tunnel, antichi borghi e rigogliosa campagna, il percorso hike & bike della Tuscia Viterbese si svolge su una vecchia ferrovia dismessa e su parte della via Francigena.  
Si tratta di uno dei viaggi percorribili con guida, per scoprire anche il territorio a piedi, oltre che in bici, tra valli e necropoli etrusche

Un viaggio natura in bicicletta “vai da te”, ovvero in autonomia, è la Rotta del Sale Bike Trail; un percorso nel parco del delta del Po che giunge a Venezia con un tragitto in bici e barca.
Il tragitto cicloturistico permette di avvicinarsi con gentilezza ad un territorio abitato da molti esseri viventi di acqua dolce e salata e frequentato da speci rare.  

La Rotta del Sale da Cervia a Venezia nel Parco del delta del Po
Fenicotteri sul Delta del Po lungo la Rotta del Sale Bike Trail

Spostandoci in Toscana, troviamo il viaggio bici in E-bike da Volterra a Baratti sulla antica via degli Etruschi.
Il percorso alterna paesaggi mozzafiato, boschi e borghi antichi, fino al mare della Costa degli Etruschi.
Un continuo sali e scendi distanti dal traffico, tra strade di campagna, pineta e semplici sentieri.

Il paesaggio toscano tipico da cartolina farà da cornice alla pedalata sulla Ciclovia Francigena da Lucca a Siena.
Tra castelli, abbazie pievi romaniche il percorso permetterà di costeggiare fiumi fino a raggiungere i borghi medievali di San Miniato e San Gimignano.
Percorrere i dolci pendii collinari, punteggiati di uliveti, vigneti e alberi da frutto per scoprire case coloniche e botteghe artigiane.

Nel Sud Italia, troviamo un itinerario tra Puglia e Basilicata, toccando Matera, Alberobello e la costa.
Qui la quiete della campagna passa per masserie, campi di grano e uliveti secolari che si estendono a perdita d’occhio.
Le strade, fiancheggiate dai tipici muri a secco, conducono a tipiche architetture, come trulli e case coloniche.
L’itinerario percorre una strada costiera panoramica e giunge a luminosi borghi marini bianchi, per poi incontrare un faro ed un sito archeologico romano.
Si tratta di un tuffo tra il verde della vegetazione e le infinite tonalità dell’azzurro del mare.

La Via Francigena da Lucca a Siena in bicicletta
Una delle strade bianche della Via Francigena in bici da Lucca a Siena

Dove andare quando le vacanze in bicicletta sono con bambini

Nel caso di famiglie con bambini saranno graditi gli itinerari più in piano o con bassi dislivelli, comunque semplici da percorrere e costeggiati da alberi, che garantiscano lunghi tratti in ombra.
Questi percorsi sono spesso a fondo valle o lungo corsi d’acqua. Uno di questi è l’itinerario da Pisa a Firenze lungo l’Arno percorribile in autonomia in primavera, estate o autunno.

Puoi trovare altri itinerari per vacanze in bicicletta con bambini clicca qui.

Lascia un commento

La scoperta viaggia su due ruote

Leggi i nostri articoli dedicati ai Biketrotter e condividi con noi la tua passione per i viaggi e le vacanze in bici in Italia, in Europa e nel resto del mondo.

Iscriviti alla nostra newsletter


Hai un gruppo preformato? Vuoi organizzare questo viaggio?

Se sei interessato a questo viaggio e vuoi partire con un gruppo di amici nelle date che preferite, contattaci!

(+39) 340 9510078

info@biketrotter.it